Oggi vedo con piacere che calcinacci e detriti sono scomparsi dalle stanze.

Riesco già a immaginare la disposizione delle stanze e dell’arredamento che abbiamo deciso con l’architetto.